Mia, Chiara

Georges Seurat,

Modella di profilo, studio (1887); 

Mia, Chiara

Tu, accovacciata

sulle tue amarezze,

che nascondi

le bellezze nelle

sofferenze del profondo

asciugando le lacrime,

contrasta i tormenti

e agisci con tutto

l’amore che hai.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 20 gennaio 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...