Nomade

Modigliani – Zingara con bambino

Nomade

Tu, circondata dal

deserto del buio,

periferia dimenticata

dagli uomini,

piegata sui dolori

inflitti dalle parole

cerca tra i granelli

di polvere quel raggio

che filtra nel chiuso

della stanza e

spalanca la finestra

affinché la tua bellezza

rifletta la luce del giorno

su di noi.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 10 Maggio 2019

.

.

.

@massimo1romano

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

2 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...