Scirocco di mare

Mare di scirocco

Ti abbraccio, tra le dune

di candidi gigli

al profumo di mirto

dal saluto minimale,

una dama in copricostume

sale le scalette e

ancheggia con fare naturale

tra lo scirocco di mare,

che onda su onda

riecheggia e rimbomba

con note rilassanti

nell’azzurro chioschetto

colmo di amanti.

.

Poesia scritta da Massimo Romano il

30 Luglio 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved