Palcoscenico

Le muse inquietanti- By Giorgio De Chirivì

Palcoscenico

Ti cullo tra le mie braccia

dentro un caldo,

striato e sfumato tramonto

nel riposo dei sogni,

ammiro il tuo volto

stiracchiarsi ad una nuova

alba di colori

mentre annuso la brezza

marina nell’azzurro

profondo dei tuoi occhi

con la meraviglia

di un semplice abbraccio.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 16 Agosto 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...