Stracci

Venere degli stracci 1967 –
Michelangelo Pistoletto

.

Stracci

Tra i tanti brandelli

sparsi per terra

alcuni sono belli

altri luridi e sporchi

stesi al filo

per mostrare i colori alle

bianche lenzuola di lino,

volano come parole

di bocca in bocca

davanti alla prole e

li usi e poi li pesti

una vita da stracci

ma povero resti.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 31 Agosto 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

4 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...