Notte di stelle

Vincente Van Gogh – notte stellata

.

Notte di stelle

Io e te, soli

nel buio delle stelle

cullati dalle onde

in mezzo al mare

ascoltiamo il silenzio

abbracciati ai nostri battiti

e nel continuo sognare

la luna

dal profumo di libertà

ci immergiamo nelle

vette del profondo

per poi risalire,

senza fine.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 30 Ottobre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Con_fine

Con_fine

Sono Stato senza terra,

assorto ascolto

i suoni dal vento tra i fori

della pioggia di proiettili

che non dilava il

sangue freddo

della calda donna

tanto amata ora

derisa e violentata,

polvere tra la polvere

che scopre un mondo nudo

che lacera ancora e

prova il già provato

popolo alla resistenza.

.

.

In ricordo di Hevrin Khalaf

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Nebbia

Nebbia

Tu penetri nel mistero,

come fossi tu a scegliere

di essere avvolto

mentre ti sfiora quella

sensazione di

velata coscienza,

rallenti,

ti fermi e ti perdi

in quella silenziosa dolcezza

che ti prende

nel vedere sbiadita

la realtà della mattina

come il sogno che continua.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 22 Ottobre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Perdermi

Klimt – Ritratto di Maria Altman

.

Perdermi

Come un fiore,

tra le dita accarezzo

piano i capelli neri che

come i pensieri mi

scivolano via, per

perdermi nella purezza

dei tuoi occhi grandi

che tra le pieghe del viso

raccontano di te e

strappo dalle labbra

un sorriso, per cui

vale la pena vivere.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 17 Ottobre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Desiderio

Ambrogio Alciati -Convegno 1918-

.

Desiderio

Lo avverto, sensazioni

lo sento

vorresti e vorrei,

lo pensi

lo aspetti e lo sogni

il bacio da favola

tanto atteso,

desideri stringerti forte a me

ma non puoi

vuoi e non vuoi,

come farlo capire e

se poi niente?

Che sarà di questo amore bramato?

Ma si, spero che tu legga

questo pezzo di carta.

.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 13 Ottobre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

#Pensierodelgiorno #poesiaitaliana #scriverepoesie #poesiadelgiorno #scrittore #citazioni #perledisaggezza #riflessioni #versi #ioscrivo #scrittoritaliani #poesiadistrada #scrittoricontemporanei #frasidelgiorno #scrittori #frasi #storie #poesia #scrivere #desiderio #carta

Marea

Marea

Ti muovi al suono delle

onde profumate

del mare,

ti guardo negli occhi

acquamarina e

m’immergo nelle

profondità dell’anima

a cercare tesori nascosti

in balìa dei flutti

spumeggianti dei

tuoi capelli, con la

felicità di un naufrago

che ritrova se stesso.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

l’ 11 Ottobre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Tua per sempre

Tua per sempre

Con fare suadente

ti avvicini,

abbassi lo sguardo e

con le labbra mi

sussurri all’orecchio

dolci parole:

ho tatuato sul mio

cuore “tua per sempre”,

trasognato mi baci e

soffochi dentro quello

che vorrei gridare al mondo

con la felicità di un bambino.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 10 Ottobre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Profonda carezza

Profonda carezza

Mi colpisce lo sguardo

in cerca dell’infinito

oltre quella finestra,

dove occhi gonfi si

stagliano sul selciato

di solchi scavati dal

fumo di amori recisi

al profumo di gelsomino,

avverti il vuoto

della leggerezza mentre

con una carezza ti

sfioro il cuore,

sempre pronto ad amare.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 5 Ottobre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Plasmare

Tramonto Masseria Palmieri a Montesano Salentino

.

Plasmare

Odi o vento il profumo

del timo tra la pietra

scavata nelle viscere

della coscienza, quel

buio del vuoto

modellato da solchi di

bianche curve in un

abbraccio filiale,

plasmi nel nudo la

tua sicurezza con la

grazia della metamorfosi

di santi e satiri che

nel parco diviene emozione

al sipario di tramonti,

memoria della tua presenza.

.

.

Poesia scritta il 1 Ottobre 2019

da Massimo Romano

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Masseria Palmieri

Blocco di pietra: opera incompiuta
Abbracci