Profonda carezza

Profonda carezza

Mi colpisce lo sguardo

in cerca dell’infinito

oltre quella finestra,

dove occhi gonfi si

stagliano sul selciato

di solchi scavati dal

fumo di amori recisi

al profumo di gelsomino,

avverti il vuoto

della leggerezza mentre

con una carezza ti

sfioro il cuore,

sempre pronto ad amare.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 5 Ottobre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...