Albero muto

Mata Mua – Paul Gauguin

Albero muto

Nel silenzio del

nero deserto cocente

sudo dalla tensione,

il freddo cala

come la nebbia

sul dedalo di strade

dove si alternano templi

vuoti e sbarrati,

piantonati da un

solitario albero muto,

che presta la verdeggiante

ombra al viandante incantato

che ammirerà il suo fiore

come fosse

Il suo primo amore.

.

.

.

.

© copyright 2020

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Poesia scritta da Massimo Romano

il 31 Marzo 2020

2 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...