Tempesta d’amore

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tempesta d’amore

Pur scolpita nelle forme

chiaroscure

dalla luce di tante abbronzature

nei momenti

di solitaria presenza

all’ombra della torre

affronti le maree della vita,

quando nei vortici di Cariddi

senza bussola

con le vele gonfie dal vento

solchi le onde

e in piena tempesta d’amore

approdi nel porto sicuro

anche se per poche ore.

© Poesia scritta da massimo Romano il 18 Luglio 2018

Battigia

Battigia

Con lo sguardo

accalorato dal sole

carezzevole del tramonto,

annuso i ginepri

e i suoni della brezza marina

nei capelli distesi

sui bianchi gigli della duna

pronta ad amare

tra le onde del mare,

mi tuffo e raggiungiamo

fondali inesplorati.

© Poesia scritta da Massimo Romano il 16 Luglio 2018

Amore circondariale

Amore circondariale

Ore di finestra disegnata

nell’attesa trepidante

di ascoltare il passo tuo

con il cuore palpitante,

vigilie, feste

e settimane di speranza

appese ad un sorriso,

quanto avrei voluto

vedere il tuo viso

almeno una volta

chiuso tra le mura

con la libertà tolta.

Poesia scritta da Massimo Romano il 2 Luglio 2018