Poesia: Inverno

Inverno

Dal giorno accorciato
il freddo è arrivato,
mi sono svegliato
con la pioggia
dal ticchettio cadenzato
e dai sordi tuoni
che rompono il silenzio
gravido di suoni;
A seguire il crepitare
del fuoco 🔥
torno a sognare
quell’amore materno
che da bambino
mi riscaldava l’inverno.

poesia di  Massimo Romano

scritta il 12 Dicembre 2017

 

 

 

 

Poesia : Gioco di testa

 

donna pensante

 

Poesia: Gioco di testa

Respiri affannosamente

i pensieri

ti offuscano la mente,

soffochi le pulsioni

le giustifichi

come semplici tensioni;

Ogni mattina

lo vedi passare

e non sai cosa fare

ad un suo segnale

anche questa volta

ti farai del male,

spegni la testa

e segui la passione

così manifesta.

di Massimo Romano scritta e pubblicata su instagram il 7 Dicembre 2017