Sapore d’amare

Il sogno di Henri Rosseau

Sapore d’amare

Inseguo tra le tamerici

delle dune

il tuo profumo,

ti intravedo nel riflesso

del mare a

specchiarti nuda

mentre al frusciare lento

delle onde balli

la danza dell’amore

e mi perdo

nell’immensità del cielo

senza capire il perché.

Poesia scritta il 30 Aprile 2019

da Massimo Romano

.

.

.

@massimo1romano

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Torre Chianca

Torre Chianca

Con la bellezza

delle bianche dune

ti ergi tra i merletti

segnati dal tempo

e svolazzi al vento

profumi di verde macchia

e occhi dolci

approdo sicuro

pei marinai

cui concedi serenità

e sogni da favola

a chi dorme già.

Poesia scritta da Massimo Romano il 30 aprile 2018