Marea

Marea

Ti muovi al suono delle

onde profumate

del mare,

ti guardo negli occhi

acquamarina e

m’immergo nelle

profondità dell’anima

a cercare tesori nascosti

in balìa dei flutti

spumeggianti dei

tuoi capelli, con la

felicità di un naufrago

che ritrova se stesso.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

l’ 11 Ottobre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved