Sirena

Sirena

Nella grotta di poesia,

chiuso

al di là della cornice

dei verdeggianti pini

dell’approdo di Enea

tra il mare e il cielo

dove il cuore si strugge

nella roccia scolpita

dalla natura,

io carico di emozioni

all’ombra della torre “Minervino”

aspetto te

sirena del tempo mio.

Poesia scritta da Massimo Romano il 2 Settembre 2018

Battigia

Battigia

Con lo sguardo

accalorato dal sole

carezzevole del tramonto,

annuso i ginepri

e i suoni della brezza marina

nei capelli distesi

sui bianchi gigli della duna

pronta ad amare

tra le onde del mare,

mi tuffo e raggiungiamo

fondali inesplorati.

© Poesia scritta da Massimo Romano il 16 Luglio 2018