Foglie

Foglie

Lento quel fluire del tempo

dalla finestra appannata dal

silenzio della bianca neve

dove tutto tace,

verde ti prepari al

fresco cambiamento

dell’aria di primavera

per raccogliere i frutti

nella stagione migliore

della vita, per poi con

saggezza ascoltare il

suono dei colori, che

gravi e ingialliti

cadono al suolo

come i feriti.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 19 Settembre 2019

.

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Emozione riflessa

Gargano

Emozione riflessa

Te, così piccola e

protetta dalle curve

pietrificate della natura,

sorridi

in quello specchio

di acqua verde brillante

dove cerchi i miei occhi

per riflettere

quella dolcezza che trovai

e che ancora provoca

la tenerezza di una emozione

a te distante.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 16 Settembre 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Il giaciglio dei sogni

Henri Rousseau – Il sogno –

.

Il giaciglio dei sogni

Corri ragazzo dai

fino a sfrenarti

finché ce la fai,

fuggi lo sguardo

di occhi che parlano

dietro cigolanti persiane,

da amato che ami

vivi felice nel

mondo dell’amore

da soli, in due

tra teneri abbracci

che si sfiorano e si

baciano su quel morbido

giaciglio di sogni

sotto un tetto di stelle.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 14 Settembre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

L’aquilone

L’aquilone

Mano nella mano,

mentre il sole ti

carezza il viso

mi corre un brivido

nel vento leggero

di quell’aquilone

che svolazza nel cielo,

di rara bellezza

nelle sue ghirlande colorate

si dimena nell’aria

ad ali spiegate,

legato a quel filo

lungo e sottile

come l’amore per te

senza fine.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

L’ 11 Settembre 2019

.

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Belvedere

Santa Croce a Lecce

.

Belvedere

Appena sveglia sei

percorsa da dedali di storia

stratificata nel tempo,

vissuta da una movida che

albeggia tra i chiaroscuri di

una pietra leccese

pizzicata dall’aria frizzante

di una finestra socchiusa che

cigola al profumo di gelsomino;

Scorrono le serrande e

i tavolini si seggono tra

caffè e caldi pasticciotti

mentre timidi giornali

si sfogliano tra i bene

informati e le signore

accompagnate dai cani,

dove tutto è un belvedere.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 7 Settembre 2019

Centro storico di Lecce

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Albe diverse

Foto dal Web (NASA) – La terra che albeggia dalla Luna.

.

Albe diverse

Scalerò selvagge montagne per

ascoltare gli ovattati

bianchi confini,

per te dalla luna costruirò

un cielo nuovo per vedere

albeggiare la nostra celeste terra,

ammarerò nel profondo

blu dell’oceano per

salvarti da orizzonti agitati

finché, stremati

vagheremo per ampi deserti

di piccoli granelli di sabbia

a guardare la vibrante alba

del nostro amore.

.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 4 Settembre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Aria settembrina

Vincent Van Gogh –1890 

Aria settembrina

Come quel tiepido

calore che filtra all’alba

da quella finestra

godi della brezza

dell’aria settembrina

che la pelle ti accarezza,

o amore

ti raggiungo e ti avvolgo

lungo il viale

nel dirotto del tuono

in mezzo al temporale.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 2 Settembre 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Stracci

Venere degli stracci 1967 –
Michelangelo Pistoletto

.

Stracci

Tra i tanti brandelli

sparsi per terra

alcuni sono belli

altri luridi e sporchi

stesi al filo

per mostrare i colori alle

bianche lenzuola di lino,

volano come parole

di bocca in bocca

davanti alla prole e

li usi e poi li pesti

una vita da stracci

ma povero resti.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 31 Agosto 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Il canto delle cicale

Il canto delle cicale

Dai senso a te,

raggiungi la felicità

nello stato che supera

la tua stessa comprensione,

sorprenditi,

vai oltre con la

consapevolezza

di essere essenziale

a te stesso e

sospendi le tue membra

facendoti cullare

dal canto delle cicale.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

Il 23 Agosto 2019

.

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved