Segni particolari

Portrait of Wally di Egon Schiele 

Segni particolari

Tra le dita una matita

penso

ora ti disegno,

un breve accenno al corpo,

il tratto sui contorni

del volto è più deciso

ma dolce,

dove l’azzurro degli occhi

mi scruta il profondo

e il rosso delle labbra

sussurra parole d’amore,

mi sento pittore e

mi perdo tra i profumi

di mille sfumature.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 5 Aprile 2019

© copyright 2019
https://poesiedaltrerime.com/ 
All rights reserved

Impalpabili sfumature

Impalpabili sfumature

Seduti

sulla fredda panchina,

abbracciati

a guardare il mare

siamo rapiti dal caldo

sole oltre l’orizzonte

al di là del limite

dell’umano visibile

a sognare

quel dove e quando

il nostro amore

definitivamente si dissolverà

dalle proiezioni della

nostra mente.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 21 Novembre 2018