Porto selvaggio

Porto selvaggio

Dall’alto della vecchia

torre, svetti

con i lunghi capelli

sciolti nel profondo blu

del mare selvaggio,

ti guardo

l’incredibile profilo mozzafiato

e mi trasporti

da irti pendii a

intrepide discese da

tremare le gambe e

andare oltre le

emozioni del primo bacio.

.

Poesia scritta da Massimo Romano

il 5 Agosto 2019

.

.

© copyright 2019

https://poesiedaltrerime.com/

All rights reserved

Torre Chianca

Torre Chianca

Con la bellezza

delle bianche dune

ti ergi tra i merletti

segnati dal tempo

e svolazzi al vento

profumi di verde macchia

e occhi dolci

approdo sicuro

pei marinai

cui concedi serenità

e sogni da favola

a chi dorme già.

Poesia scritta da Massimo Romano il 30 aprile 2018